Mondovì ha scelto 'Bela Monregaleisa'

Si chiama Livia Galestro, ha 33 anni ed è impiegata in un'azienda monregalese, la "Bèla Monregaleisa" del carnevale 2018; sarà a fianco del Moro, la maschera caratteristica del "Carlevè 'd Mondvì" impersonata per il 10/o anno consecutivo da Carlo Comino. La presentazione ufficiale è stata fatta dal sindaco Paolo Adriano e dal presidente della Famija Monregaleisa, Enrico Natta. Due le sfilate in programma, con 9 carri, 6 gruppi e 2.500 persone in maschera: domenica 4 e domenica 11 febbraio. Fra momenti più attesi 'Lo Zecchino Moro': sul palco del Teatro Baretti 300 bambini delle scuole elementari canteranno in piemontese e interpreteranno vecchie canzoni dello Zecchino d'oro. In programma iniziative di beneficienza e, novità di quest'anno, lo spettacolo del 10 febbraio all'insegna della solidarietà: dieci cittadini africani ospitati a Ceres (To) faranno uno spettacolo col Moro del Carlevé, cantando e parlando in piemontese. L'incasso sarà devoluto all'ospedale di Mondovì.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Savona News
  2. Savona News
  3. www.ivg.it
  4. Savona News
  5. RSVN

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Borgio Verezzi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...